04/09/2020 – Punto n.5 del Programma: Bilancio Partecipativo: Prima Regola La Trasparenza …

Partecipazione …

Punto 5 del Programma Elettorale, in sintesi:

Partecipazione Attiva e Cittadinanza Attiva: Elaborazione del Programma Partecipato – Attuazione di Patti di Collaborazione per la gestione dei Beni Comuni – Sgravi fiscali per i cittadini che collaborano alla gestione dei Beni Comuni – Recupero Spazi a Verde – Bilancio Partecipato “CavaDecide”

Il #cittadino può scegliere in cosa debbano essere investiti per la collettività i propri contributi.
Questo si chiama #BilancioPartecipativo e per noi rappresenta uno dei modi per mettere il cittadino al centro del progetto di #Città.
Il Movimento 5 Stelle, forte dell’esperienza amministrativa di Città come Roma e Torino, intende fissare una quota percentuale di #bilancio da dedicare all’attuazione di progetti avanzati dai cittadini (partendo con una percentuale sperimentale del 10% nel primo anno di amministrazione, fino ad arrivare al 25% nel corso dell’ultimo anno del quinquennio amministrativo).
Il #cittadino, in questo modo, ritorna ad esercitare la propria #autonomia nella gestione dei propri soldi.

Per approfondimenti e dettagli consultare qui il programma elettorale

MoVimento 5 Stelle ⭐⭐⭐⭐⭐ Cava de’ Tirreni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...